Un intero allenamento con il tutù rosa o lavare tutti i palloni della squadra. Queste sono solo alcune delle punizioni previste dalla 'ruota della sfortuna' del Lipsia. Il club tedesco ha varato soluzioni alternative per punire i giocatori che violeranno il regolamento interno. "Le ammende economiche non sono mai costruttive, raramente portano a qualcosa - ha detto alla Bild il tecnico Ralf Ragnick -. Ai giocatori fa più male se li colpisci sul loro tempo libero".

Così lo staff ha ideato la ruota della sfortuna, divisa in spicchi neri e rossi con diversi tipi di punizioni tra cui pulire i palloni d'allenamento, servire alla caffetteria del centro sportivo, comprare regali a tutto lo staff o addirittura eseguire un intera sessione d'allenamento con il tutù rosa.