C'è tanto di Hakim Ziyech nella qualificazione ai gironi di Champions League dell'Ajax. Oltre ai due gol segnati durante i preliminari, il fantasista marocchino, che ha spesso giocato nel ruolo di esterno d'attacco in questo avvio di stagione, è stato molte volte tra i migliori in campo e anche la prestazione di ieri a Kiev è stata esaltata dalla stampa olandese. Trattato dalla Roma soprattutto nel mese di giugno, l'ex Twente è tornato di moda in vista di gennaio dopo la partenza di Strootman, ma in caso di permanenza ad Amsterdam c'è il rischio che il venticinquenne possa rinnovare il proprio contratto. Secondo il De Telegraaf, infatti, la dirigenza olandese potrebbe rompere il tetto salariale per offrire un nuovo contratto a Ziyech, in scadenza a giugno 2021. Le parti avrebbero già avuto i primi contatti e anche l'allenatore ten Hag ha confermato questo scenario; "Ne abbiamo parlato e se a mercato chiuso lui sarà ancora qui, parleremo sicuramente del suo futuro". La firma potrebbe dunque arrivare nei prossimi giorni. L'ipotesi rinnovo, ovviamente, non escluderebbe a priori una partenza del calciatore a gennaio ma potrebbe consentire all'Ajax di venderlo meglio.