Grave lutto per Alisson Becker: è morto il padre Josè Agostinho. L'uomo, 57 anni, è stato ritrovato annegato in una diga all'interno di una proprietà di famiglia da parte dei sommozzatori di Lavras do Sul, comune dello Stato brasiliano del Rio Grande do Sul.  Come riportato da "O globo", il padre dell'ex portiere della Roma era sparito per diverse ore. I familiari, impensieriti, hanno dato l'allarme alle autorità che hanno immediatamente iniziato le ricerche, terminate purtroppo con la terribile scoperta. Il Fluminense, squadra dove milita Muriel Becker, fratello di Alisson, si è unita al cordoglio della famiglia.

Anche la Roma, squadra in cui Alisson ha militato dal 2016 al 2018, ha voluto mandare un messaggio al portiere: "Forza Alisson, tutta la Roma è con te!", ha scritto il club giallorosso su Twitter.

Grave lutto per Alisson Becker: è morto il padre Josè Agostinho. L'uomo, 57 anni, è stato ritrovato annegato in una diga all'interno di una proprietà di famiglia da parte dei sommozzatori di Lavras do Sul, comune dello Stato brasiliano del Rio Grande do Sul.

Come riportato da "O globo", il padre dell'ex portiere della Roma era sparito per diverse ore. I familiari, impensieriti, hanno dato l'allarme alle autorità che hanno immediatamente iniziato le ricerche, terminate purtroppo con la terribile scoperta.

Il Fluminense, squadra dove milita Muriel Becker, fratello di Alisson, si è unita al cordoglio della famiglia.

di: La Redazione