A borsa chiusa, anche la Juventus ha pubblicato il comunicato ufficiale per annunciare l'acquisto di Cristiano Ronaldo. Oltre ai 100 milioni di euro per il cartellino del calciatore, il club bianconero dovrà versare anche altri 12 milioni. Ecco l'annuncio della società torinese:

"Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l'accordo con la società Real Madrid Club De Fùtbol S.p.A. per l'acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per € 12 milioni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022"

Ora è ufficiale: Cristiano Ronaldo è un calciatore della Juventus. Il club spagnolo ha emesso un comunicato ufficiale per annunciare il passaggio dell'attaccante portoghese al club bianconero: "Il Real Madrid comunica che, accontentando la volontà e la richiesta del giocatore, ha trovato un accordo per la cessione di Cristiano Ronaldo alla Juventus".

I dettagli dell'affare

Centocinque milioni di euro. Sarebbe questa la cifra che ha messo d'accordo Juventus Real Madrid per il passaggio di Cristiano Ronaldo in bianconero. A riportarla è Marca, giornale molto vicino alle vicende di casa Real. Stando al quotidiano spagnolo, Florentino Perez ha rispettato l'accordo verbale con Jorge Mendes per facilitare l'addio di Cr7,. Per il giocatore, raggiunto in giornata in Grecia da Andrea Agnelli, pronto un quadriennale da 30 milioni a stagione. La Juve sborserà molto probabilmente anche una ventina di milioni in commissioni. 

di: La Redazione