Roberto Mancini, neo commissario tecnico della Nazionale italiana, ha parlato all'indomani della sconfitta contro la Francia nell'amichevole di Nizza, aspettando la partita contro l'Olanda del prossimo 4 giugno a Torino, ultima di questo piccolo ciclo di impegni degli Azzurri. Il tecnico ha voluto rimarcare l'inizio di un nuovo percorso della Nazionale e l'utilizzo di molti giovani, per iniziare a progettare il futuro degli Azzurri.

Queste le parole dell'allenatore: "Cercheremo di fare meglio in futuro, ma è una squadra che si sta ricostruendo, che è piena di giovani e questo può ovviamente aiutare. Dipenderà sempre dai risultati. Ma gli italiani capiscono il momento, capiscono che ci sono molti giovani e che questi giovani hanno bisogno di aiuto. Mi fa piacere quest'entusiasmo: è pur sempre la Nazionale. Abbiamo sofferto in questi ultimi mesi, ora credo sia giusto ritrovare l'entusiasmo".