"Juventus-Napoli non si giocherà". Sono le parole del Ministro della Salute Roberto Speranza a chiudere la questione sulla gara dell'Allianz Stadium. La sfida si sarebbe dovuta disputare questa sera alle 20.45. "E' già stato deciso che non si giocherà - ha detto Speranza a Rai Tre. In questo Paese stiamo parlando troppo di calcio e troppo poco di scuola. La priorità deve essere altra. Lo dico persino da tifoso. La priorità è la salute delle persone".

Sul ritorno dei tifosi allo stadio il Ministro della Salute ha aggiunto: "Il Cts in tutta sicurezza ha disposto delle norme che consentono al campionato di andare avanti. Sono contrario alle proposte di aprire gli stadi a migliaia di persone, questo esporrebbe le persone a un rischio vero. Se dobbiamo correre un rischio perché le scuole riaprono sono d'accordo, ma se dobbiamo correrlo per portare decine di migliaia di persone allo stadio sono contrario. E' un rischio che non possiamo permetterci. Sono della linea della prudenza, che non significa non fare le cose, ma farle passo dopo passo. La linea della prudenza ci ha portato a una situazione che è migliore di altri Paesi".