"Sarò per sempre in debito con quest'uomo". "Come un padre, attraverso il tempo, in tutta la mia carriera". "Giocare per te è stato un sogno divenuto realtà". Sono alcuni dei messaggi che i giocatori dell'Arsenal hanno scritto e dedicato ad Arsene Wenger, nel giorno del suo addio casalingo all'Arsenal dopo 22 anni. 

Da Ramsey a Özil, da Xhaka a Bellerin, all'Emirates sono state esposte delle magliette dei Gunners: sul retro di ognuna, il messaggio di affetto di un calciatore. Un omaggio che testimonia l'attaccamento della squadra nei confronti dell'allenatore alsaziano.