Un minuto di silenzio in memoria delle vittime del coronavirus. Questo quanto reso noto in comunicato congiunto dalla Liga (che si appresta a ripartire l'11 giugno) e dalla Federcalcio spagnola, per un'iniziativa che andrà avanti fino alla fine della stagione. "Entrambe le organizzazioni hanno raggiunto un accordo - si legge nella nota - per rendere un omaggio sincero durante questa stagione a tutti coloro che ci hanno lasciato a causa della pandemia, così come le loro famiglie. Ecco perché da questo mercoledì, in Rayo Vallecano-Albacete Balompié, come negli altri incontri di LaLiga Santander e LaLiga SmartBank, nonché nei Play Off per la promozione di LaLiga Santander e Segunda B, il mondo del calcio ricorderà i defunti per sessanta secondi di lutto prima dell'inizio delle partite".