Aleksander Ceferin, presidente dell'Uefa, ha rilasciato un'intervista al quotidiano francese Le Parisien, precisando che le date indicate per il termine dei campionati nazionali sono indicative. Queste le sue dichiarazioni in merito:

"Le date del 20 luglio, per le federazioni classificate dal sedicesimo al cinquantacinquesimo posto nel ranking Uefa e del 3 agosto, dal primo al quindicesimo posto (che comprende la serie A, ndr), sono state menzionate nelle presentazioni fatte durante gli incontri con segretari e presidenti delle cinquantacinque associazioni affiliate alla Uefa il 21 aprile e nelle riunioni tra gruppi di lavoro. Tuttavia, durante queste riunioni, abbiamo sempre menzionato che queste date sono solo raccomandazioni, formulate provvisoriamente e non ufficiali"