Zinedine Zidane non le manda a dire: "Se il Barcellona dovesse essere già campione di Spagna il 6 maggio al Camp Nou non gli concederemo la passeggiata d'onore. Questa è una mia decisione,  perché il Barcellona ha infranto per primo la tradizione del ‘pasillo' dopo che noi del Real vinto il Mondiale per club, quindi ho deciso così" - ha riferito l'allenatore in conferenza stampa prima del derby contro l'Atletico Madrid