L'attaccante del Chelsea Alvaro Morata, cresciuto nel Real Madrid, durante la gara di ritorno degli ottavi di Champions League, persa 3-0 al Camp Nou contro il Barcellona, si è reso protagonista di un brutto gesto rivolto ai tifosi del Barça. Entrato a partita in corso, l'attaccante spagnolo è stato provocato dai tifosi blaugrana, che non probabilmente non hanno dimenticato il suo passato madrileno, e ha risposto toccandosi sulle parti basse e sfidando con lo sguardo la tifoseria avversaria.