Il presidente del PSG, Nasser Al-Khelaifi, è sotto accusa per corruzione. Questo quanto riportato dal quotidiano Le Parisien

La testata giornalistica francese specifica che il patron del club parigino sarebbe sotto inchiesta in relazione all'assegnazione dei Mondiali 2017 di atletica a Doha (poi organizzati a Londra): fonti giudiziarie hanno rivelato che il patron del club parigino rischierebbe un processo per "corruzione attiva" perché avrebbe dato il via libera ad un pagamento di 3,1 milioni di euro a favore di Lamine Diack, ex presidente della Federazione Internazionale di Atletica Leggera.