Juan Silveira dos Santos dà l'addio al calcio. L'ex difensore della Roma ha disputato la sua ultima partita da professionista con la maglia del Flamengo nella gara inaugurale del Brasileirao

Il centrale brasiliano ha fatto il suo ingresso in campo nei minuti di recupero della partita che ha visto trionfare, per 3-1, gli uomini di Abel Braga sul Cruzeiro, ricevendo la standing ovation da tutto stadio. 

A fine gara, poi, il calciatore è stato portato in trionfo dai compagni di squadra. Juan chiude dunque la sua carriera nel club in cui aveva mosso i primi passi, nella Roma ha militato nelle stagioni 2007-2012.

 "Sono felice per come è finita, per come è iniziata e per tutto il cammino che ho fatto - ha dichiarato a fine partita Juan ai microfoni di Premiere TV - è molto difficile smettere di fare ciò che ami di più. Ma ero preparato all'addio dal mio ultimo infortunio, grazie a Dio è andato tutto bene".

Per Juan ora si aprirà una nuova carriera ed entrerà nella dirigenza del Flamengo: "Ora mi prenderò una pausa con la mia famiglia. Poi inizierò a studiare, lavorare e conoscere al meglio la vita quotidiana del club".