Libia-Sudafrica passerà alla storia anche per un episodio ai limiti del grottesco che non ha certo fatto piacere ai calciatori e alla federazione dei Bafana Bafana. Prima del calcio d'inizio della partita, infatti, l'esecuzione dell'inno sudafricano è stata tutt'altro che irreprensibile. Diffuso attraverso un cellulare, infatti, l'inno è stato interrotto in due occasioni. La prima volta da una chiamata e la seconda da una canzone, seguita dalla notifica di un messaggio. Gli inconvenienti tecnici, si fa per dire, sono stati accolti dai calciatori sudafricani con volti basiti e abbastanza arrabbiati.