Manchester United-Liverpool da record, di sfortuna. E' in corso a Old Trafford il "derby d'Inghilterra", una delle sfide più sentite di tutta la Premier League.

Il primo tempo si è chiuso a reti inviolate ma è destinato a essere ricordato per un altro motivo: tra il 21' e il 43' sono avvenute quattro sostituzioni, tutte per infortunio. Il primo a dover lasciare il campo è stato Ander Herrera dei Red Devils e al suo posto è entrato Pereira. Soltanto quattro minuti dopo è toccato a Mata che ha lasciato spazio a Jesse Lingard.

Al 31' è stata la volta di Firmino, fermato da un problema alla caviglia, con Klopp costretto a inserire Daniel Sturridge per i Reds. A due minuti dal termine della prima frazione uno sfortunato Lingard ha dovuto alzare bandiera bianca: al suo posto è entrato Alexis Sanchez.

Come segnalato da Opta non si verificava una situazione del genere dal febbraio del 2009, in una partita tra Wigan e Fulham.