Dopo la pesante sconfitta dell'Atalanta allo stadio Grande Torino contro i granata per 2-0, l'allenatore dei bergamaschi Gian Piero Gasperini si tira fuori dalla corsa al quarto posto: "Roma, Milan e Lazio sono in grado di fare filotti incredibili ed è difficile che si possa rimontare, i valori nell'arco del campionato vengono fuori, queste squadre sono destinate ad allungarsi", ha detto a Sky Sport.

"La zona Champions è esagerata per noi, non ne abbiamo mai parlato. Il nostro obiettivo è l'Europa, e i nostri avversari sono Torino, Sampdoria e Fiorentina".