Finale al cardiopalma a 'San Siro' sotto lo sguardo attento di Francesco Totti, presente in tribuna. In vantaggio di due gol fino all'84', il Milan si è fatto raggiungere in sei minuti, subendo le reti di Acosty ed Elez. Solamente un guizzo di Cutrone al 94' ha consentito ai rossoneri di battere il Rijeka per 3-2. Una vittoria importante che, tuttavia, non allontana tutte le nubi in previsione della gara contro la Roma. Continua a stupire l'Atalanta che, grazie ad un bolide su punizione di Papu Gomez, ha impattato per 1-1 in casa del Lione. Nel tardo pomeriggio, la Lazio ha battuto per 2-0 lo Zulte (Caicedo, Immobile). Per quanto riguarda le altre partite, da segnalare la vittoria dell'Arsenal per 4-2 sul campo del Bate Borisov e il pareggio casalingo dell'Everton per 2-2 contro l'Apollon. Bene anche il Nizza e lo Zenit, vittoriosi per 3-0 e per 3-1 rispettivamente contro il Vitesse e la Real Sociedad.