Sono quattro i precedenti tra Roma e Shakhtar Donetsk. Il bilancio è a favore degli ucraini con tre vittorie contro una. Tutte gare giocate in Champions League: due nella fase a gironi, due agli ottavi di finale. Riviviamole insieme:

12 settembre 2006 - Il poker romanista

Stagione 2006-2007. Il 12 settembre 2006 la Roma di Spalletti ospita all'Olimpico lo Shakhtar Donetsk di Lucescu nella gara d'andata della fase a gironi della Champions League. Strepitoso il secondo tempo dei giallorossi che vincono 4-0. In gol Taddei, Totti, De Rossi e Pizarro.

  

22 novembre 2006 - Sconfitta indolore

Stagione 2006-2007. Il 22 novembre 2006 la Roma affronta lo Shakhtar Donetsk in Ucraina. 1-0 per i padroni di casa, il risultato finale (gol di Marica). Sconfitta senza conseguenze per i giallorossi che riusciranno ugualmente a strappare la qualificazione al turno successivo.

   

16 febbraio 2011 - La penultima partita di Ranieri

Stagione 2010-2011. Ottavi di finale della Champions League. La sfida d'andata si gioca all'Olimpico il 16 febbraio 2011: la Roma va in vantaggio con Perrotta, lo Shakhtar ribalta il punteggio con Jadson e il futuro juventino Douglas Costa. Prima dell'intervallo uno scivolone di Riise concede il tris a Luiz Adriano. Nella ripresa Menez firma il definitivo 2-3. Quattro giorni dopo, in seguito a Genoa-Roma 4-3, arriveranno le dimissioni di Ranieri.

   

8 marzo 2011 - Anche Montella prende tre gol

Stagione 2010-2011. Gara di ritorno degli ottavi di Champions League (andata 2-3) si gioca l'8 marzo 2011. Sulla panchina della Roma c'è Montella, subentrato al dimissionario Ranieri. I giallorossi crollano 3-0 sotto i colpi di Hubschman, Willian ed Eduardo e vengono eliminati. Da segnalare il rigore sbagliato da Borriello e il cartellino rosso a Mexes.