Alla vigilia del match tra Brasile ed Ecuador, il portiere giallorosso Alisson, titolare della Nazionale verdeoro, ha parlato in conferenza stampa. Queste alcune delle sue dichiarazioni: "È un momento molto importante per me: sono titolare nella Roma e sono felice di avere la stessa fiducia in Nazionale. Taffarel ha sempre dimostrato di fidarsi di me, anche quando nella Roma non ero titolare. Ma sapevo di far parte del progetto giallorosso e che avrei avuto più opportunità. Lui mi chiedeva di cercare di avere maggiore continuità e oggi lo ringrazio per questo".

Sarà titolare anche in Champions' League: "Spero di fare bene anche in questa competizione e di arrivare quindi ai livelli dei più grandi portieri che già la giocano e dai quali ho imparato molto come Neuer e Buffon. Gioco nello stesso campionato di Buffon, un giocatore che mi è sempre piaciuto molto e che mi ha ispirato. Mi allenerò duramente e cercherò di migliorare sempre per essere al livello dei migliori".