Lo stadio è vuoto o lo stadio è pieno? Non è un gioco di parole e non è il titolo storpiato di una canzone di Ligabue. Sabato 14 ottobre, nella giornata dei big match, di Juve-Lazio e del derby tra le milanesi «da recuperare», allo stadio Olimpico di Roma andrà in scena il derby del Sole. In notturna, come nell'era delle tv si comanda. Anche se, sappiamo bene, non è più la Roma-Napoli di una volta, di uno stadio da 80.000 posti pieno, dei gemellaggi, della loro rottura, e al netto di tutte le difficoltà tecniche dovute al semplice recarsi allo stadio e dei problemi di cronaca più o meno recenti, si tratta sempre di Roma-Napoli. Le due realtà più solide del campionato italiano, Juventus a parte. Anzi, le uniche due squadre che hanno dato l'impressione di poter se non altro infastidire i bianconeri negli ultimi anni, a suon di secondi e terzi posti.